Tuesday, May 17, 2022

Cosa serve per diventare un Mr. Olympia

Non è un segreto che avere tanti muscoli come un Mr. Olympia non è facile, la maggior parte delle persone penserà che avere un corpo come Ronnie Coleman è impossibile e quindi tutte le foto online sono false, beh, se sei un bodybuilder hardcore tu tra tutti sai che il fisico di un Mr.

La maggior parte delle persone guarda un fisico da Mr. Olympia con soggezione mentre altri pensano che sia semplicemente stupido o addirittura disgustoso diventare così grandi, beh, c’è quel 5% come noi che sogna di avere un fisico il più vicino possibile a un Mr. Olympia anche se stiamo parlando di fisici degli anni 70, 80 o 90 come quelli di Schwarzenegger, Haney e Yates, guadagnare un fisico come quello può essere un compito piuttosto complicato, meno dell’1% dei bodybuilder là fuori raggiunge quel livello di sviluppo e qui vi spieghiamo perché.

Allenamento

La costruzione dei muscoli non è complicata anche se la maggior parte delle persone cerca di renderla tale (Crossfitters), i Mr. Olympia hanno dovuto iniziare da qualche parte quindi non sono sempre stati così intelligenti quando si trattava di allenamento, ogni singolo Mr. Olympia là fuori, da Larry Scott all’attuale campione Phil Heath, ha iniziato ad allenarsi con pesi liberi e movimenti composti come squat, deadlifts, bench press, dumbbell curls ecc.

Lo scopo principale di andare in palestra è quello di ferire il muscolo per farlo crescere più grande e più forte, detto questo, vuoi allenarti fino a non riuscire ad alzarti il giorno dopo e poi rifare tutto da capo. Ricorda che allenarsi duramente e in modo intelligente sono due cose diverse, vuoi allenarti il più pesante e intenso possibile ma anche tenere tutto controllato, fare una forma corretta ed evitare il più possibile le lesioni, un buon esempio di questo è l’allenamento di Jay Cutler contro l’allenamento di Branch Warren, se sei nel bodybuilding allora probabilmente sai cosa intendiamo.

Nutrizione

Probabilmente l’unica cosa che è cambiata di più rispetto al bodybuilding degli anni ’70 rispetto alla nostra epoca attuale è la nutrizione, ai vecchi tempi si mangiava molto per guadagnare muscoli e si mangiava meno quando si voleva tagliare, ora abbiamo una tonnellata di informazioni riguardanti il corpo e come funziona e questa è una buona cosa ma a volte può diventare schiacciante, il sovraccarico di informazioni può essere tanto negativo quanto positivo, ecco perché per la nutrizione è necessario capire come il tuo corpo reagisce, mantenerlo semplice, mangiare molte proteine, molti carboidrati e pochi grassi e zuccheri, se questo non funziona per te capire come il tuo corpo risponde ad ogni tipo di cibo.

È vero che un sacco di Mr. Olympia fanno i soliti 7 pasti di pollo e riso con verdure, ma questo è solo quello che vedi, perché dovrebbero insegnarti il segreto per guadagnare un fisico come il loro? Beh, il segreto non è poi così segreto, anche se Phil Heath non vi dirà cosa mangia in realtà non ha molta importanza, un Mr. Olympia non mangia quello che gli dicono di mangiare, mangia quello di cui il suo corpo ha bisogno, anche se Phil vi dicesse cosa mangia non vi aiuterebbe comunque, mangiate secondo come il vostro corpo risponde e si sente, questo è il segreto.

Genetica

Molte persone discutono molto su questo argomento, il 50% dei bodybuilder là fuori attribuisce la genetica alla loro struttura mentre l’altro 50% dice che è tutta una questione di duro lavoro dentro e fuori la palestra, beh, se ci lavori abbastanza duramente vedrai sicuramente dei risultati nel tuo corpo ma questo non significa necessariamente che diventerai un Mr.

Prendiamo ad esempio Dorian Yates, prima di allenarsi era molto magro ma una volta entrato in palestra è esploso, la sua genetica è sempre stata di prim’ordine ma non lo sapeva finché non ha iniziato a sollevare pesi, dall’altra parte ci sono individui che si allenano ancora più duramente di un normale topo da palestra e riescono a malapena a mettere su 5 libbre di muscoli in due anni, quindi sì, la genetica e un livello elitario sono importanti, se non hai la pancia grossa, rotonda e piena di muscoli con una struttura per portarla probabilmente non sarai un Mr. Olympia ma questo non significa necessariamente che non potete essere grandi e spaventosi, ricordate, Mr. Olympia è il titolo assegnato al miglior bodybuilder del pianeta.

“Integratori”

Notate che abbiamo digitato “integratori” e non supplementi? Questo perché ci stiamo riferendo agli steroidi in modo simpatico, non si può essere un Mr. Olympia rimanendo naturali perché è letteralmente impossibile, ora, non confondetevi, questo non significa che prendendo steroidi diventerete un Mr. Olympia, se non tutti potrebbero e vorrebbero farlo!

Si potrebbe dire che gli steroidi sono il tocco finale, i bodybuilder degli anni 50, 60 e anche dei primi anni 70 avevano dei fisici incredibili e scommettiamo che quasi tutti loro avevano un corpo naturale o prendevano droghe minime perché non esistevano o non erano abbastanza popolari!

I tempi cambiano, non c’erano quasi droghe all’epoca ed è per questo che i bodybuilder non superavano le 220 libbre, oggi i bodybuilder sono ben oltre le 300 libbre grazie alla ricerca e alle droghe. Quindi sì, siamo realisti, per essere al top nel mondo del bodybuilding hai bisogno di steroidi, ma anche di un allenamento perfetto, di una dieta e di una genetica di classe mondiale.

Se sogni di diventare il miglior bodybuilder del mondo devi alzare il sedere e iniziare a lavorare sulla tua dieta, sul tuo programma di allenamento e semplicemente cercare di migliorarti, se vuoi qualcosa di abbastanza brutto lo otterrai solo ricordati di stare attento e di sapere che quello che stai cercando di fare ha richiesto ai campioni del passato oltre 15 anni per raggiungerlo, ora conosci le basi su cosa serve per essere un Mr.

legal steroids

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here